Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Comune di Fauglia Portale istituzionale dell'ente

TORNANO LE SERATE DANTESCHE: 3 LUGLIO 21:30 SPAZIO LA LUCCIOLA

TORNANO LE SERATE DANTESCHE: 3 LUGLIO 21:30 SPAZIO LA LUCCIOLA

Il Comune di Fauglia, da un'idea di e con Giacomo Romano, in collaborazione con il Museo G. Kienerk e l'Associazione amici del Museo, prosegue la narrazione della Divina Commedia di Dante Alighieri con la presentazione del XXVII Canto dell'Inferno "Guido da Montefeltro". 

Ci troviamo nell’ottava bolgia dell’Inferno, dove sono puniti i consiglieri fraudolenti.

Il protagonista dell’episodio è Guido da Montefeltro, grande personaggio dell’Italia della seconda metà del Duecento: uomo d’arme, ghibellino, stratega… insomma, un politico. Dante dipinge questo personaggio come un grande manovratore che si sente manovrato da uno più abile di lui, “il principe de’ novi farisei”, ossia Papa Bonifacio VIII sul quale Guido scarica la colpa del suo peccato.